Valtellina: dove mangiare a Livigno

Ecco qualche dritta sui locali in cui mangiare una volta arrivati a Livigno, uno dei luoghi più rinomati di tutta la Valtellina.

Se avete deciso di soggiornare a Livigno questa è una guida gastronomica che vi indirizza ai ristoranti migliori del posto (abbiamo selezionato sul web le recensioni più affidabili dei clienti).

Per chi non è mai stato a Livigno

Ecco qualche dritta per i visitatori che arrivano a Livigno per la prima volta. Si tratta di un paese assai particolare, in quanto sorge tra due catene montuose. E’ attraversato da due strade principali: quella più esterna percorribile in auto, e quella interna in cui si può accedere solo a piedi (è la strada dello shopping). Le altre strade, piuttosto piccole e strette, sono da considerarsi secondarie. In tanti ritengono che fare acquisti a Livigno sia più conveniente in quanto non si paga l’Iva. In realtà i prezzi praticati nei diversi negozi sono abbastanza cari. Certo, può capitare di fare qualche affare, ma si tratta di un piccolo risparmio. Il clima a Livigno è caratterizzato da temperature assai fredde in inverno (si può arrivare anche a -25°), mentre d’estate generalmente ad agosto fa freschetto, quindi si gira benissimo in felpa e pantaloni lunghi.

Dove mangiare a Livigno

Livigno è un posto della Valtellina tra i più rinomati per la tradizione culinaria. Sono tanti i piatti da gustare nei diversi ristoranti e baite del luogo. Ve ne proponiamo qualcuno, invitandovi a scrivere la vostra recensione in modo da completare le informazioni sull’argomento. Cominciamo da un ristorante assai centrale (si trova nei pressi del Comune, nella zona pedonale): si chiama “Il Cervo”. Anche se colpisce soprattutto per la sua facciata, anche all’interno il locale è carino e accogliente. Il cibo è buono, si possono gustare diverse specialità valtellinesi a prezzi contenuti. Provate i pizzoccheri e non resterete delusi. In pieno centro potete trovare anche il bar-ristorante “Touring”, ideale per stuzzicare qualcosa al volo e per uno spuntino veloce (le crepes sono eccellenti). “Bait dal Ghet”, ubicato in via Plan n.149 è sempre molto pieno di gente, pare che il motivo sia uno solo: si mangia bene e i prezzi sono ragionevoli. Nella zona sud del paese troviamo il ristorante “La Pioda”, un locale molto bello e curato nei particolari. E’ da provare il “piatto unico” formato da diverse specialità della Valtellina. Chi cerca un ristorante “stellato” deve recarsi al ristorante dello chef Mattias Peri, “Lo chalet Mattias”. Questo ristorante ha ottenuto la stella Michelin per l’ottima cucina: naturalmente i prezzi sono commisurati all’alta qualità dei piatti serviti.