Valtellina, ecco le cose da fare e vedere assolutamente

In Valtellina c’è l’imbarazzo della scelta per le cose da fare e i luoghi da visitare: questo è un elenco da cui prendere spunto in vacanza.

Se avete in mente di organizzare una vacanza in Valtellina, abbiamo preparato per voi una lista di cose da fare e luoghi da visitare, che potrà esservi utile in qualsiasi momento.

Gustare un ottimo vino locale: non fate l’errore di visitare la Valtellina e ripartire senza assaggiare un bicchiere di Sfursat (Sforzato di Valtellina), uno dei vini più rinomati del posto;

Mangiare una porzione di pizzoccheri e di sciatt: sono piatti tipici valtellinesi gustosi, da leccarsi i baffi, ideali per palati sopraffini;

Bere un bicchiere di acqua calda che sgorga direttamente dalla montagna, presso le Terme di Val Masino;

Cosa fare e vedere in Valtellina: i consigliValicare il Passo dello Stelvio per ammirare la cima delle Alpi e lo splendido paesaggio da un’altezza di circa tremila metri;

Visitare le città di Bormio e Livigno, le due perle della Valtellina;

Fare una visita presso le cantine del Braulio a Bormio: qui si produce l’ottimo amaro tipico valtellinese;

Visitare il parco avventura Larix Park a Livigno;

Fare un volo con Fly Emotion: un’esperienza da fare se non si ha paura dell’altezza per godere dei paesaggi mozzafiato e della sensazione adrenalinica di volare agganciati ad un carrello lungo una fune d’acciaio;

Ammirare le splendide incisioni rupestri presso il Parco di Grosio, che risalgono al IV-V millennio prima di Cristo;

Visitare l’area naturale protetta della Val di Mello: una meravigliosa riserva naturale in cui si può praticare l’arrampicata sportiva;

Visitare le splendide cascate dell’Acquafraggia e quelle di Orrido di Bellano: preparatevi a restare a bocca aperta;

Percorrere la pista ciclopedonale di Valtellina, passando per le sponde dei fiumi Mera e Adda e fermandovi a visitare i borghi disseminati lungo il percorso;

Se siete appassionati di arte e storia non perdetevi la visita presso i Musei di Sondrio e Chiavenna;

Visitare il Mulino Moro di Bottonera, risalente al 1867 ed ubicato nel quartiere artigianale di Chiavenna;

Se vi piace ammirare chiese e santuari, la Valtellina ne è piena: ad esempio non perdetevi il Santuario di Gallivaggio e l’Abbazia di Piona.

Chi preferisce praticare sport non ha che l’imbarazzo della scelta, tra le immersioni nei laghi, il canottaggio sul Lago di Novate Mezzola, windsurf e kitesurf sul Lago di Como, oppure lo sci nelle attrezzate piste di Campodolcino.