Vacanze nel Cervinia

Cervinia, conosciuta in Francia con il nome di Breuil, è una delle località più rinomate per quanto riguarda il turismo montano, sia in inverno con le settimane bianche sia in estate al riparo dal caldo afoso e dal caos delle città italiane.


Il monte Cervino, situato a cavallo tra l’Italia e la Svizzera, è la principale attrazione turistica della zona, in quanto la sua altezza di 4478 metri attrae gli appassionati degli sport montani da praticare in qualsiasi stagione (clicca qui per andare al sito ufficiale del turismo in Valle d’Aosta). In virtù di quest’aspetto turistico, sono stati tanti gli investimenti negli ultimi anni che hanno dotato la zona di Cervinia delle migliori strutture sportive, in primis con diverse vie alpinistiche livellate su vari tipi di difficoltà. Interessante anche il fatto che il monte Cervino sia stato oggetto anche da una contesa geopolitica che si è risolta nel 1941 con l’accordo tra la Svizzera e l’Italia, che ha sancito il passaggio della frontiera proprio sulla sommità delle cime del monte.

Vacanza invernale Cervinia

Autore foto: Leo-setä

Tra le altre attrazioni che contraddistinguono il comprensorio del Cervinia sono la presenza del Lago Blu e del Lago Goillet. Il primo è lo specchio del monte Cervino, che domina tutta la valle, il secondo invece è un lago artificiale che serve per l’energia e per l’innevamento artificiale nelle stagioni invernali con poche precipitazioni.

I turisti interessati a dedicare qualche giorno per godere delle bellezze del Cervinia, troveranno senza difficoltà la soluzione ideale per le proprie necessità, in quanto sono presenti vari rifugi e strutture di accoglienza valide per tutte le tasche.